Castel di Tora è un piccolo paesino incastonato tra le montagne della riserva naturale dei Monti Navegna e Cervia. Un borgo tutto in salita dove le viuzze si intersecano tra vicoli e panorama sul lago del Turano. Fa parte del club dei Borghi più belli d’Italia.

Cosa vedere a Castel di Tora

Fanno da cornice poi svariati monumenti e architetture religiose, come il Santuario di Sant’Anatolia e la chiesa parrocchiale di San Giovanni Evangelista.

Architetture come la fontana del Tritone, la torre pentagonale, rimasta sola del castello, l’Eremo di San Salvatore, i ruderi medievali di Cornito. Gli amanti del verde e del trekking non possono fare a meno di visitare le cascate delle Vallocchie, nella riserva dei monti Navegna e Cervia.

Come arrivare a Castel di Tora e Lago del Turano

In moto è una esperienza suggestiva, viaggiando tra le vie tortuose e verdi di questi luoghi. In auto si raggiunge dall’Autostrada A24 Roma-L’Aquila uscita Carsoli, continuare sulla SS5 e seguire le indicazioni.

Castel di Tora-Lago del Turano

You May Also Like