Sono un fotografo per passione ormai da parecchi anni, e mi sento di darti qualche consiglio come è capitato a me su quale macchina fotografica comprare.

E’ importante sapere che non c’è bisogno di spendere un patrimonio per la vostra prima macchina fotografica, basta anche una fotocamera entry level, per fare belle fotografie.

Non è la fotocamera che fà belle fotografie, ma chi ci stà dietro, che con passione, lo studio, scatto dopo scatto riesce ad avere fotografie efficaci.


Ormai anche le macchine di oggi, economiche hanno raggiunto livelli tecnici che sfornano file e fotografie di qualità sufficienti per stampare anche poster. Semmai uno deve spendere un euro in più consiglio di spenderlo in ottiche di qualità, anche se già quelle in kit (18/55) sono già ottime.

Prima di tutto dobbiamo capire che tipo di utilizzo ne vogliamo fare, il genere di fotografia che ci potrebbe interessare, se fotografia di ritratto, di street photography, di paesaggi o naturalistica.

Il mercato delle fotocamere oggi si è evoluto parecchio rispetto a qualche anno fà, le tipologie di macchine fotografiche sono parecchie.

Quale modello di fotocamera

Le macchine fotografiche compatte; sono con comandi automatici, ma negli ultimi anni si trovano anche con comandi manuali e più professionali.

Il mondo delle macchine fotografiche Bridge; dall’inglese ponte, proprio perchè sono tra le macchine reflex e le fotocamere compatte. Generalmente somigliano alle reflex ma hanno un obbiettivo fisso, non intercambiabile con escursione focale che va dal grandangolo al teleobiettivo.

Le caratteristiche principali che distinguono le fotocamere mirrorless dalle reflex sono l’assenza dello specchio. Queste fotocamere permettono alle case produttrici di ottenere dei corpi macchina di dimensioni ridotte, quasi come le compatte, pur mantenendo una qualità delle immagini elevata.

Le macchine fotografiche reflex; hanno un mirino dove l’immagine da visualizzare è riflessa da uno specchio interno. Hanno la possibilità di cambiare obiettivi e quindi montare l’obbiettivo più adatto alla vostra ripresa fotografica.

Il mio consiglio è quello di andare a provare in un centro commerciale o in un negozio di fotografia le varie fotocamere che avete in mente. Cercare quelle che hanno le caratteristiche che fanno per voi, e poi guardate anche online che prezzi vi offrono a parità di prodotto.

Vi ricordo di tenere in considerazione una cosa, meglio investire sugli obiettivi che sul corpo macchina. Vi voglio dare due consigli spassionati; il primo è quello di studiare ed esercitarvi il più possibile, e quando dico di studiare non intendo in senso scolastico, ma intendo sfruttare le enormi risorse che abbiamo a disposizione.

Uscire di casa e scattare e scattare e poi su internet, infatti gratuitamente possiamo trovare una quantità di informazioni. Grazie a tutorial e video su youtube è molto facile diventare autodidatta nel campo della fotografia in poco tempo.
Insomma se vogliamo imparare abbiamo tantissime fonti da cui possiamo apprendere quanto più vogliamo sulla fotografia. E’ importante non scoraggiarsi alle prime difficoltà e soprattutto di trovare quel campo della fotografia che più vi dà piacere e più vi rendono felici.