Limone sul Garda

Limone, barche al molo

Limone sul Garda è un comune italiano di 1 174 abitanti della provincia di Brescia, in Lombardia.

Oggi Limone è una tra le località turistiche più frequentate della riviera bresciana, famosa per le sue limonaie, il suo pregiato olio d’oliva, e per la longevità di alcuni suoi abitanti.

Lago di bracciano e i suoi borghi

In prossimità di Roma si trova il lago di Bracciano, il lago è di origine vulcanica a circa 50 chilometri dalla capitale. Sulle rive si affacciano incantevoli borghi, tra dolci colline, boschi e casolari.

Il lago si può navigare solo con piccole imbarcazioni a vela. In molti periodi dell’anno vengono svolte numerosi eventi e gare.

Ci sono vari borghi che si affacciano sul lago; Bracciano, Anguillara Sabazia, Trevignano Romano, tutti hanno il loro fascino suggestivo.

Anguillara Sabazia

Nei dintorni del lago ci sono attrattive che meritano di essere visitate. Parco del Veio, ricco di testimonianze Monumento naturale Caldara di Manziana, e la città fantasma di Monterano antica.

Castel di Tora-Lago del Turano

Castel di Tora è un piccolo paesino incastonato tra le montagne della riserva naturale dei Monti Navegna e Cervia. Un borgo tutto in salita dove le viuzze si intersecano tra vicoli e panorama sul lago del Turano. Fa parte del club dei Borghi più belli d’Italia.

Cosa vedere a Castel di Tora

Fanno da cornice poi svariati monumenti e architetture religiose, come il Santuario di Sant’Anatolia e la chiesa parrocchiale di San Giovanni Evangelista.

Architetture come la fontana del Tritone, la torre pentagonale, rimasta sola del castello, l’Eremo di San Salvatore, i ruderi medievali di Cornito. Gli amanti del verde e del trekking non possono fare a meno di visitare le cascate delle Vallocchie, nella riserva dei monti Navegna e Cervia.

Come arrivare a Castel di Tora e Lago del Turano

In moto è una esperienza suggestiva, viaggiando tra le vie tortuose e verdi di questi luoghi. In auto si raggiunge dall’Autostrada A24 Roma-L’Aquila uscita Carsoli, continuare sulla SS5 e seguire le indicazioni.

Lago di Posta Fibreno

Il lago di Posta Fibreno si trova tra il Lazio e Abruzzo, nella Valle del Liri. Per chi vuole passare una giornata nel segno del relax e un pò di frescura nel periodo più caldo allora è il posto giusto.

Le caratteristiche di questo lago sono un’isola galleggiante formatasi con torba e radici. In località Carpello invece è stata collocata una croce in fondo al lago, visibile quando l’acqua è molto limpida.

Un’oasi per fare passeggiate nei percorsi segnalati, tra birdwatching e angoli per un pic nic, si possono noleggiare anche pedalò per fare un giro sul lago. Il lago non ha emissari, l’unico è quello del fiume Fibreno.

Cosa vedere nei dintorni del lago di Posta Fibreno

Il lago di Posta Fibreno fa parte dell’omonima Riserva naturale di Posta Fibreno, nei dintorni si possono visitare anche piccoli borghi e città di Campoli Appennino, Sora, Carpello, Broccostella.

Come arrivare al Lago di Posta Fibreno

In auto dall’autostrada A1 uscita Frosinone si continua tramite la SR214 e seguire le indicazioni.